Lo stato delle cose

Adesso probabilmente avrete appena aperto la vostra preziosa scatoletta ed estratto da essa, come un prezioso cimelio, il magnifico Neo FreeRunner OpenMoko. È probabile abbiate già provveduto ad accenderlo o, seguendo le istruzioni, abbiate già installato la sim e la microSD. Purtroppo il cellulare, così com'è, si presenta con un software un po' scarno e ben lontano dalle finezze a cui Debian ci ha abituati. Pertanto sarà necessario procedere al più presto all'installazione della nostra amata Distro.

Avvertenze: si consiglia per l'installazione di utilizzare lo script fornito sul wiki di Debian. Nulla toglie però alla possibilità di eseguire l'installazione manualmente passo passo, voglia e tempo permettendo.
Buon divertimento!

Il bootloader

Qui siamo in un mondo un po' speciale, pertanto dovremo fare a meno dei celeberrimi GRUB e LILO, inoltre si dovrà effettuare il boot dalla memoria SD.
Con Openmoko si possono utilizzare due differenti bootloader: U-Boot oppure Qi.

Sitografia

Problemi Hardware -> quale scheda usare

La situazione non è chiara, nonostante l'elenco. Penso che trattandosi un di un problema di I/O le schede più veloci non debbano avere problemi, ma non posso verificarlo con certezza. In ogni caso, se potete scegliere, consiglio vivamente una scheda sdhc di Classe 6 e di almeno 4 Gb.</p>

La scorciatoia: usiamo lo script

Dopo essersi procurati lo script lanciarlo con i parametri desiderati. Io consiglio almeno 150Mb di Swap, quindi:

INST_MIRROR=http://ftp.it.debian.org/debian SD_SWAP_SIZE=200 TASKS="ALL" QI=true SINGLE_PART=true ./install.sh all

Ora non resta che la fase di personalizzazione (lo script è molto lento... circa un'ora di elaborazione!)

MyWiki: GTA/Debian (last edited 2015-03-13 19:08:10 by risca)