Una delle caratteristiche che maggiormente apprezzo di Linux è la possibilità di scelta. Si può scegliere iniziando dal tipo di software ed applicazione fino alla configurazione in un modo quasi maniacale. Ad esempio in ambito Desktop la scelta di Desktop Enviroment è davvero esagerata!
Ad esempio, un primo distinguo, è tra il metodo di implementazione:

Indice

In particolare:

De Gustibus...

Il bello del free-software è la possibilità di scelta, e nel caso dei DE si sono proprio sprecati!
Seppure al momento abbia avuto modo di provarne solo pochi, ecco la mia linea di pensiero:

Ovviamente il piacere massimo è con un tiling window manager.

Ecco qualche mio commento.

KDE

Fluxbox

Gnome

Forse è la soluzione più facile in assoluto per chi si avvicina per la prima volta a Linux (non è forse un caso che sia la scelta di default di Ubuntu?). Purtroppo da tanta semplicità derivano tanti limiti, troppo per un amante di KDE.

Xfce

Pur essendo gnome based (GTK) potrebbe rivelarsi un buon compromesso per qui computer che, per scarse risorse, vogliono un ambiente Desktop completo ma non troppo da configurare come invece è FluxBox.

MyWiki: Desktop Enviroment (last edited 2015-02-20 00:58:47 by risca)